30° anniversario di Cersaie

settembre 2012


confindustria ceramica: risultati dell'analisi economicaCersaie 2012, ospitata dal polo fieristico di Bologna dal 25 al 29 settembre. Tema del convegno inaugurale della manifestazione è quello di “Ripartire dal Made in Italy”, valorizzando l'eccellenza dell'industria manifatturiera della ceramica italiana. Nonostante il focus sul Made in Italy che aprirà i lavori, il Cersaie 2012 si connota quest'anno per la forte impronta internazionale e un record di espositori stranieri: ben 298 da 32 Paesi, il 33% del totale.

Tra i temi caldi di questa edizione Cersaie, troviamo in prima linea l'aspetto della sostenibilità. “Sostenibilità per noi significa tante cose – spiega Franco Manfredini, presidente di Confindustria Ceramica - “dalle fabbriche green a prodotti che anche quando si demoliscono si ricicla. Tutta la nostra innovazione va nella direzione della sostenibilità ambientale”. Tra alcune delle iniziative pensate nell'ambito di “Cersaie for Sustainability”, la decisione di utilizzare esclusivamente chiavette USB per le cartelle stampa, evitando così l'uso di circa 45mila fogli di carta, pari a 153Kg di CO2. Oltre 100 punti per la raccolta differenziata, inoltre, copriranno la superficie fieristica, assicurando uno smaltimento responsabile dei rifiuti, mentre grazie agli investimenti di Bologna Fiere i visitatori avranno a disposizione un incrementato numero di aree verdi.

Fonte: bluerosso