News di settore

ACG: IBM vende tutto a TeamSystem; rilancio o fine di un era? mercoledì 5 marzo 2014

ACG: IBM vende tutto a TeamSystem; rilancio o fine di un era?

Il 2013 si è concluso con una grande novità nel mercato italiano del software: IBM ha venduto a TeamSystem il suo pacchetto gestionale ACG.

leggi tutta la notizia

Schneider Electric lancia Reflex iC60 giovedì 24 gennaio 2013

Schneider Electric lancia Reflex iC60, un interruttore che si fa in due.

Reflex iC60 è l’interruttore automatico con comando integrato che fa parte della nuova gamma Acti 9 lanciata da Schneider Electric.

leggi tutta la notizia

Energie rinnovabili: nuovi incentivi per termico ed efficienza energetica venerdì 16 novembre 2012

Energie rinnovabili: nuovi incentivi per termico ed efficienza energetica

È stato varato dal ministro dello Sviluppo economico Corrado Passera, di concerto col ministro dell'Ambiente Corrado Clini e delle Politiche agricole Mario Catania, uno schema di decreto ministeriale con un nuovo sistema di incentivazione.
leggi tutta la notizia

Chelli Srl sceglie WH&RE Elettrical ERP martedì 16 ottobre 2012

Nuovo cliente per Informatica Centro nella distribuzione di materiale elettrico e illuminotecnica: Chelli Srl sceglie WH&RE Elettrical ERP

“L’individuazione di WH&RE ERP come strumento gestionale per guardare al futuro di un’attività variegata come la nostra, giunge dopo un’attenta analisi e una scelta ponderata – spiega Fabrizio Chelli, titolare di Chelli Srl...
leggi tutta la notizia

Mostra Convegno distribuzione materiale elettrico e illuminotecnica venerdì 28 settembre 2012

Mostra Convegno distribuzione materiale elettrico e illuminotecnica: Brescia - 6-7-8 ottobre 2012

Al via la seconda edizione della Mostra Convegno “Zani Ranzenigo Expo”, che si terrà alla Fiera di Brescia il 6-7-8 ottobre 2012. L’evento è dedicato al settore della distribuzione di materiale elettrico, automazione, conduttori, fotovoltaico, climatizzazione e illuminotecnica.
leggi tutta la notizia

Mostra Convegno Domotica e Building Technologies venerdì 27 luglio 2012

Mostra Convegno Domotica e Building Technologies: Veronafiere – 24-25 ottobre 2012

HOME & BUILDING è un appuntamento innovativo che unisce una parte espositiva in fiera ad una forte componente formativa.
leggi tutta la notizia

Due norme CEI per le atmosfere esplosive martedì 9 marzo 2010

 

La Norma CEI EN 60079-10-1 (CEI 31-87) tratta la classificazione dei luoghi ove possono manifestarsi dei pericoli associati alla presenza di gas o vapori o nebbie infiammabili e può essere utilizzata come base per effettuare la corretta scelta ed installazione di apparecchiature per l'uso in un luogo pericoloso. Si applica ai luoghi in cui vi può essere il pericolo di accensione dovuto alla presenza di gas o vapori infiammabili, in miscela con aria in condizioni atmosferiche normali; La Norma CEI EN 60079-10-1 contiene le definizioni e le spiegazioni dei termini, nonché i principi e le procedure fondamentali relativi alla classificazione dei luoghi pericolosi, ma non si applica a: - miniere con possibile presenza di grisou; - luoghi di trattamento e produzione di esplosivi; - luoghi dove il pericolo può manifestarsi per la presenza di polveri o fibre combustibili; - guasti catastrofici non compresi nel concetto di anormalità trattato in questa Norma; - locali adibiti ad uso medico; - ambienti domestici. La Norma CEI EN 60079-10-2 (CEI 31-88), pubblicata contemporaneamente alla Parte 10-1, si occupa dell'identificazione e della classificazione dei luoghi ove sono presenti atmosfere esplosive dovute a polvere e strati di polvere combustibile, al fine di consentire un'adeguata valutazione delle sorgenti di accensione presenti in questi luoghi. I principi della Norma possono anche essere seguiti nei casi in cui fibre combustibili o residui volanti combustibili possono causare un pericolo. La Norma CEI EN 60079-10-2 va applicata dove può esserci un rischio dovuto alla presenza di atmosfere esplosive dovute a polvere o strati di polvere combustibile, in condizioni atmosferiche normali.

Fonte: CEI - Comitato Elettrotecnico Italiano
METEL: traguardi raggiunti per la filiera elettronica martedì 9 marzo 2010

 

Nonostante la crisi Metel, la società che propone servizi e soluzioni per la logistica dei documenti del ciclo dell’ordine, dalla generazione alla gestione, alla distribuzione alla conservazione dei documenti, ha raggiunto nell’anno da poco trascorso importanti risultati. Le aziende utenti sono salite a 671 mentre il traffico sul sistema Biom è cresciuto del 20% sul 2008. Nel 2009 Metel ha aggiunto tra le proprie aziende clienti 45 nuove realtà, suddivise tra 22 produttori e 23 distributori. Per quel che riguarda Biom, un sistema di interscambio di documenti personalizzato suelle esigenze di ogni singola azienda, il traffico EDI ha segnato una crescita del 20% sul 2008. Nella seconda metà dell’anno è stata fatta anche cultura sul nuovo decreto 158 del luglio 2009, che permette alle aziende di usare i sistemi EDI per la conservazione sostitutiva. Il 2009 ha anche visto lo sviluppo e il consolidamento della nuova piattaforma EDI che in maniera innovativa punta sulla qualità dei dati e sulla riduzione dei problemi di comunicabilità tra sistemi informativi. Gli auspici per il 2010 prevedono l’uso di ElectroCod che è già partito ed è attivo con applicazioni sviluppate da alcune aziende della distribuzione, leader del settore. Queste applicazioni sono importanti a livello aziendale e, dimostrano che alcuni gruppi di acquisto hanno già investito su ElectroCod. Oggi ogni filiera è un ecosistema: nel settore del Materiale Elettrico c’è Metel, in altre filiere ci sono altri standard. La filiera più preparata potrà invadere altri ecosistemi e prendere il sopravvento. L’interconnessione tra sistemi informativi comuni sviluppati nella filiera del Materiale Elettrico nella su ampiezza creerà valore aggiunto nelle altre filiere. Fonte: Watt elettroforni ture Febbraio 2010
Cambia l'atmosfera al Mediel 2010, che si rinnova e raddoppia martedì 9 marzo 2010

 

Una manifestazione con tante novità, non solo di prodotto. Molte le novità previste per l'ottava edizione della mostra, che negli anni si è consolidata come principale appuntamento per il Centro/Sud. La prima riguarda i settori merceologici: allo storico Materiale Elettrico è stato affiancato quello della Luce, che avrà una sua precisa identità e godrà di un programma espositivo e promozionale dedicato. Per sottolineare questo importante cambiamento la manifestazione si è rinnovata anche nel nome, diventando appunto MediEl&MediLuce. Nuove le giornate espositive, dal giovedì al sabato, per una manifestazione che vuole essere riservata agli operatori specializzati. Nuovi anche gli orari di apertura, che per le prime due giornate termineranno alle 22.30 con la rassegna di MediNotte, un evento creato per favorire ulteriori relazioni tra Espositori e Visitatori e che prevede mostre, concorsi, installazioni, momenti culturali e spettacoli. 

Fonte: www.nuovomediel.it
Pirelli: il primo portale europeo di materiale elettrico giovedì 4 marzo 2010

 

Pirelli Cavi e Sistemi ha annunciato di essere entrata a far parte con Abb, Nexans, Legrand, Philips Lighting e Schneider Electric del primo portale europeo dedicato al materiale elettrico, creato su Internet per promuovere i prodotti e i servizi rivolti ai professionisti del settore. Il portale - si legge in una nota - è stato studiato per fornire un’ampia gamma di informazioni e servizi a tutti gli operatori del mercato delle installazioni elettriche, al fine di aiutare grossisti, installatori, ingegneri, architetti e proprietari immobiliari a risparmiare tempo e a lavorare con maggiore efficienza. Il portale, che avrà dimensione europea, sarà sviluppato nei singoli Paesi e disponibile in tutte le lingue nazionali. L’investimento iniziale dei sei protagonisti dell’operazione sarà di circa 20 milioni di Euro. Il portale sarà gradualmente attivo in tutta Europa entro il secondo trimestre del 2001.
Fonte: http://mytech.it/